Abbiamo imparato da Leo a lottare, a non arrenderci mai, ad andare avanti nonostante tutto, a non perdere mai la speranza che adesso è pronta a rifiorire grazie all’ambizioso progetto denominato “La casa di Leo”, una struttura ricettiva interamente dedicata alle famiglie dei bambini ricoverati presso l’Ospedale Papa Giovanni XXIII di Bergamo.


IL PROGETTO

Il progetto “La Casa di Leo” è nato da una semplice osservazione: i bambini ricoverati in ospedale hanno bisogno di un papà e di una mamma il più possibile sereni, come lo è stato per Leo e i suoi genitori durante la permanenza alla Ronald McDonald House di Columbus.

Il progetto affronta il tema dell’housing sociale e nello specifico si rivolge a quelle famiglie i cui bambini necessitano di cure presso l’ospedale Papa Giovanni XXIII di Bergamo, in Italia.

La divisione pediatrica dell’ospedale di Bergamo è un’eccellenza nel panorama ospedaliero italiano e accoglie bambini provenienti da tutto il mondo.

La capacità di accoglienza territoriale è insufficiente per dare una risposta adeguata alla domanda di alloggio temporaneo.

Per questo nasce "La Casa di Leo".  

Se vuoi più informazioni puoi scaricare la presentazione dettagliata del progetto in PDF
Se vuoi aiutarci puoi visitare www.lacasadileo.org

600-la_casa_di_leo-01 600-la_casa_di_leo-02 600-la_casa_di_leo-03 600-la_casa_di_leo-04 600-la_casa_di_leo-05 600-la_casa_di_leo-06 600-la_casa_di_leo-07